Archivi categoria: La Crennese ciclostorica

Le foto della ciclostorica La Crennese 2019

Foto di Carlo Frigerio, Gallarate: per richiedere copie ad alta definizione potete chiamare lo 0331 798855  (lunedi 15,00/19,30 martedi/ sabato 9,30/12,30 – 15,00/19,30)

Ciclostorica La Crennese: chiuse le iscrizioni!

Avevamo fissato un massimo di 100 iscritti, abbiamo aggiunto altri dieci pacchi gara. Ma ora è arrivato il momento di chiudere le iscrizioni: non è più possibile iscriversi alla prima edizione della ciclostorica La Crennese a Gallarate!

Ci vediamo domenica. Se invece non avete fatto in tempo a iscrivervi… rimanete in contatto con noi per l’edizione 2020

Le ghiacciaie di Cazzago: un luogo speciale per il ristoro della Crennese

La Crennese, primo appuntamento del circuito delle ciclostoriche di Lombardia, posizionata in calendario proprio nei primi giorni di primavera, propone un percorso di 55 km, alla portata di tutti, anche di chi non ha ancora “la gamba”, non ha ancora macinato troppi chilometri.

Non ci faremo mancare un vero momento di ristoro, in un luogo magico lungo il percorso: le antiche ghiacciaie di Cazzago Brabbia (foto: varesenews.it), al termine del tratto che segue le sponde del lago di Varese.

Un luogo magico, dove si sente viva tutta la storia di una piccola comunità. “I giazèr” (così si chiamano in dialetto locale) risalgono al Settecento, sono tre edifici simili a chiesette in pietra, ma dalla funzione completamente diversa: conservare il ghiaccio e il pesce pescato nel Lago di Varese. All’interno avevano infatti un ampio spazio sotterraneo: quando la superficie del lago si copriva di ghiaccio, questo veniva tagliato a blocchi e portato nello spazio sotterraneo delle ghiaccaie. Nella parte superiore veniva poi stivato il pesce pescato, così da conservarlo nei mesi successivi. Da Cazzago il pesce raggiungeva Varese, ma anche Milano e Novara.

In occasione del passaggio della ciclostorica La Crennese lo spazio delle ghiacciaie sarà aperto e visitabile. Bastano pochi minuti e c’è il tempo, per chi vuole, di salire appena la scalinata in pietra che porta alla chiesa e scorgere così l’acqua del lago appena oltre gli alberi. O ancora, si può scendere, a piedi, fino alla “darsena”, il porticciolo del paese, poco distante.

Ciclostorica La Crennese: il percorso

Grande interesse, nel mondo dei ciclostorici e non solo, per La Crennese, prima tappa del circuito Ciclostoriche di Lombardia.

Molti ci hanno scritto chiedendo informazioni sul percorso, sulle asperità e sul paesaggio attraversato. Tra loro ci sono anche alcuni ciclostorici che si sono già iscritti grazie al modulo sul sito.

A breve metteremo online anche una rappresentazione grafica del percorso, ma intanto ve lo “raccontiamo” anticipando un po’ dell’evento: partiremo dal quartiere Crenna di Gallarate, un antico borgo sulla prima collina che s’incontra venendo da Milano e dalla grande pianura. Da qui andremo verso Besnate, passando anche dalla strada bianca della località “Boschina“. Continua a leggere Ciclostorica La Crennese: il percorso